rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Politica Santa Margherita di Belice

Valle del Belice, approvato l’emendamento di La Rocca Ruvolo per fronteggiare i danni della tromba d’aria

Previsto lo stanziamento di un milione e mezzo per interventi di ripristino delle infrastrutture e per il ristoro ai privati colpiti dal nubifragio dello scorso 30 settembre

Approvato all’Ars l’emendamento della vice presidente della commissione Bilancio all’Ars Margherita La Rocca Ruvolo che prevede lo stanziamento di un milione e mezzo di euro per fronteggiare i danni derivanti dalla tromba d'aria del 30 settembre 2022 nella Valle del Belìce. La realizzazione degli interventi per il ripristino delle infrastrutture e per il ristoro dei danni subiti dai privati, in particolar modo a Santa Margherita Belìce che è la comunità più colpita, è già prevista dalle delibere della giunta 550 e 551 del 25 novembre 2022. Con l’emendamento è stata autorizzata la spesa a valere sui fondi della politica Unitaria di coesione.

Un ulteriore sub emendamento prevede un altro milione di euro per gli eventi calamitosi al fine di provvedere alla ricostruzione e alla messa in sicurezza degli immobili adibiti a civile abitazione, attività produttive e commerciali e ristoro dei danni a mezzi, veicoli e attrezzature a seguito di eventi calamitosi. 

”Ringrazio il presidente Schifani - ha detto Margherita La Rocca Ruvolo - il governo e i colleghi parlamentari per aver approvato l’emendamento che consente di dare un minimo di sollievo ai cittadini, agli agricoltori, agli imprenditori dei comuni belicini che hanno subito danni dalla tromba d’aria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle del Belice, approvato l’emendamento di La Rocca Ruvolo per fronteggiare i danni della tromba d’aria

AgrigentoNotizie è in caricamento