rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Le dimissioni di Monella dal M5S, gli attivisti: "E' un tradimento, lasci il Consiglio"

I pentastellati attaccano l'esponente dell'Aula Sollano: "Pretendiamo che lasci, i nostri elettori non si possono sentire rappresentati da lei"

"La fuoriuscita della consigliera Rita Monella dal Movimento 5 Stelle ci offre l'opportunità di una riflessione importante. Appartenere al Movimento è qualcosa che coinvolge profondamente. Paradossalmente, si può essere del Movimento 5 Stelle anche senza essere iscritti al blog o far parte di un meetup".

LEGGI ANCHE: Terremoto nel Movimento cinque stelle, Monella si dichiara indipendente

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle intervengono nella vicenda delle dimissioni dell'esponente del consiglio comunale e aggiungono: "La decisione del consigliere comunale Rita Monella tradisce il codice di onore che il movimento cinque stelle si è dato ad Agrigento  prevedendo le dimissioni di consiglieri comunali che decidano di tradire l'elettorato transitando in un'altra posizione o partito".

Gli esponenti del movimento di Grillo aggiungono: "Pretendiamo dal consigliere che è entrato nell'aula Sollano con i voti dati alla lista del movimento, che si dimetta perché riteniamo che i nostri elettori non si sentano rappresentati se non da chi mantiene fede ai patti con loro. Sebbene non vi sia infatti vincolo di mandato, per noi del movimento cinque stelle c'è un vincolo ben più importante: quello con la propria coscienza che si è impegnata candidandosi in una lista del movimento cinque stelle a onorare il patto con gli elettori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le dimissioni di Monella dal M5S, gli attivisti: "E' un tradimento, lasci il Consiglio"

AgrigentoNotizie è in caricamento