rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Lo Bello: "Come fare uscire Agrigento dall'isolamento economico"

Intervento del segretario generale della Cgil di Agrigento sui problemi della provincia intera

La ricetta per fare fare uscire Agrigento dal suo isolamento economico secondo Mariella Lo Bello: "Piero Agen, presidente regionale di Confcommercio, ha ragione. Così non andiamo da nessuna parte. Tuttavia  - dichiara la segretaria generale della Cgil agrigentina - le difficoltà che Lui ha denunciato e che sono reali, sono le stesse con cui fanno i conti giornalmente tanti agrigentini e sono legati al tanto atteso 'raddoppio' della Ss640 e, quindi, sono, per loro natura 'contingenti'. Il problema atavico di questa provincia è stato il suo isolamento geografico, infrastrutturale, ma anche economico e questo malgrado nutrite ed autorevoli rappresentanze istituzionali".

"E' il tema che abbiamo posto (insieme a Cisl e Uil) - continua Lo Bello - quando abbiamo affermato che occorreva 'collegare Agrigento al Mondo'; è il tema che abbiamo posto quando sostento che occorreva incrementare le infrastrutture e non tagliare quelli che oltraggiosamente venivano definiti i 'rami secchi'. Ma noi torneremo a ribadire questi concetti il prossimo 27 Ottobre, nel quadro della conclusione della 'festa regionale del Tesseramento della Cgil' che si concluderà – non certo a caso – ad Agrigento. Torneremo a sottolineare (con Mariella Maggio ed il Segretario Nazionale Cgil Enrico Panini e con tanti illustri ospiti delle 'tavole rotonde') che occorre puntare sulle risorse che non sono 'delocalizzabili' per loro natura e che, insieme al superamento del gap innfrastrutturale, possono davvero rilanciare l'economia di questa Città e di questa Provincia: la Valle dei Templi, la ricchezza del sottosuolo, le terme, insieme alle eccellenze eno-gastronomiche".

"Noi torneremo a ribadire, a proporre, ad indicare soluzioni e 'vie' allo sviluppo possibile: da quanti anni lo facciamo, inascoltati? Vorremmo davvero che - conclude Lo Bello - anche in questa Provincia, come sta avvenendo nel resto del Paese, le “forze della produzione” (lavoro e Impresa) possano far 'fronte comune' di fronte alle Istituzioni di governo (a tutti i livelli) affinchè davvero questa nostra Provincia possa compiere quel salto nelle graduatorie che sempfre la collocano nella parte finale di tutte le classifiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo Bello: "Come fare uscire Agrigento dall'isolamento economico"

AgrigentoNotizie è in caricamento