menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acqua, "Agrigento Bene comune" scrive alla commissione dell'Ars

La lista civica, con il candidato sindaco Gianpiero Carta, rivolgono un appello ai deputati riguardo l'approvazione della legge di iniziativa popolare sulla ripubblicizzazione dell'acqua

La lista civica "Agrigento Bene comune" dei tre leader della sinistra agrigentina, Nello Hamel, Lillo Miccichè e Enzo Lombardo, concorrente alle elezioni comunali del Comune di Agrigento con il candidato sindaco Gianpiero Carta, intervengono in merito alla legge di iniziativa popolare sulla ripubblicizzazione dell'acqua. Una lettera indirizzata ai componenti della quarta commissione Ambiente dell'Ars rivolge un appello ai deputati chiedendo di approvare la suddetta legge.

"Riteniamo che - si legge nella lettera - la proposta di legge, programmaticamente ispirata ai più recenti sviluppi della legislazione interna e comunitaria, rappresenti uno strumento avanzato e originale in grado di realizzare una riforma organica della materia che potrebbe essere assunta quale modello per una nuova disciplina nazionale del settore, dando risposta alla richiesta di una gestione pubblica in grado di coniugare il soddisfacimento di un bisogno primario con la lotta al dissesto idrogeologico ed uno sviluppo economico compatibile con le ragioni della difesa dell’ambiente".


Uno dei cavallo di battaglia di Idv, Sel e Federazione della sinistra, il tema dell'acqua che richiama il referendum popolare del 12 e 13 giugno 2011, dove il 97,9 percento dei votati ha espresso il "sì" a favore dell'abrogazione delle attuali leggi che regolamentano il servizio dell'acqua pubblica. Sono circa 35 mila i cittadini che hanno proposto la legge e in nome di questi la lista "Agrigento Bene comune", chiede di "approvare il testo di legge, soppesando attentamente l’introduzione di  emendamenti che possano alterarne i contenuti, e poi di sostenerlo in Aula".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento