menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il consigliere Bruno Gallo

Il consigliere Bruno Gallo

"Partito dalla gestione padronale", il consigliere Bruno Gallo lascia la Lega

Dopo il tentativo (oggi congelato) di espellere Nuccia Palermo, l'unico rappresentante in Consiglio comunale a Porto Empedocle va via sbattendo la porta

"Dopo una lunga riflessione, ho deciso di rimettere la tessera al partito e lasciare la Lega Salvini Premier, partito a cui avevo aderito alcuni anni fa e in cui non mi riconosco più".

Scossone nella politica empedoclina e, soprattutto, dentro il "Carroccio", che già ad Agrigento è impegnato nel "caso" Nuccia Palermo. Ad annunciare un passo indietro dal partito di Salvini è infatti l'unico consigliere comunale oggi tesserato a Porto Empedocle, Michelangelo Bruno Gallo, oltre che i componenti dell'ex circolo Lega Falzone, Patti e Natale.

"Non ha rispettato le regole del partito", circolo di Agrigento della Lega tenta di espellere Nuccia Palermo

"Il partito a poco a poco è andato trasformandosi - dice Bruno Gallo - e oggi non ne condivido la gestione e l’organizzazione data in Sicilia e fatti specie nella provincia di Agrigento, un’organizzazione che sembra assumere un aspetto di tipo privatistico-padronale, più interessata, all’interno delle proprie stanze, alla distribuzione e  'lotta' per la nomina a varie cariche interne, senza nessun vero interesse verso le realtà e comunità locali".

Questa gestione, secondo Bruno Gallo, renderebbe "difficile il lavoro svolto dai consiglieri costretti a continue imposizioni e autorizzazioni anche semplicemente per una nota o un intervista. Un partito che dimostra di non aver compreso come il legame con il territorio sia tenuto dai consiglieri stessi che conoscono le problematiche locali e curano gli interessi dei propri cittadini elettori".

Il consigliere definisce la Lega un "partito dalle tendenze espulsive che non ammette nessuna forma di critica o dibattito interno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento