menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agrigento:  Lazzano: "Valzer di poltrone alla Provincia"

Agrigento: Lazzano: "Valzer di poltrone alla Provincia"

Agrigento: Lazzano: "Valzer di poltrone alla Provincia"

Intervento del consigliere provinciale sugli avvicendamenti in Giunta

Nota stampa del consigliere provinciale Pdl Mario Lazzano, sui nuovi avvicendamenti alla Provincia regionale di Agrigento. Si legge nella nota: "Ormai, direbbe qualcuno, siamo alle comiche finali. Il presidente D’Orsi ogni giorno nomina, revoca, congela, caccia via assessori per reclutarne altri, partiti che smentiscono l’appoggio come l’Udc, gruppi e gruppuscoli che fanno il bello e il cattivo tempo, comunicati di soddisfazione per nomine che non si sa se siano vere o false, comunicati di smentite, nomine di Assessori di partiti che non hanno rappresentanti in Consiglio provinciale, poi ancora attese per chiarimenti con i 'parlamentari' di quei partiti che sostengono D’Orsi, i cui Consiglieri di riferimento fanno finta di appoggiarlo come si è visto spesso in Consiglio vederli scappare quando c’è da approvare atti come il bilancio di previsione 2011 che è stato approvato grazie all’apporto determinante di tutte le opposizioni, insomma - continua Lazzano -  una babele che ha stancato l’intera opinione pubblica Agrigentina che non ne può più di assistere a questo vergognoso teatrino della politica. I Partiti che sostengono questa attuale 'maggioranza-minoranza' -Mpa- Pd- Forza del Sud, abbiano il coraggio di staccare la spina al più presto - conclude Lazzano - perché ci troviamo con una Provincia allo sbando con conseguenze devastanti per la comunità amministrata per il grave vuoto che si è venuto a creare nell’affrontare e risolvere i tanti problemi che attanagliano la nostra Provincia quali strade, scuole, aeroporto, solo per citarne alcuni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento