Il ponte di Lampedusa continua a dividere, Italia Viva presenta interrogazione al Senato

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

I coordinatori provinciali di Agrigento, Natalia Re e Vito Ferrantelli, apprendono  con grande entusiasmo l’interrogazione depositata al Senato dal Capogruppo di Italia Viva, Davide Faraone, con la quale chiede al Ministro dell’Ambiente di intervenire su quanto sta accadendo a Lampedusa.
Non è possibile che l’amministrazione comunale isolana sposi il progetto con cui si vuole realizzare  un ponte che colleghi il porto vecchio con quello nuovo.
Il comitato  Italia Viva -  Societa' aperta Lampedusa e Linosa-  con il suo coordinatore  Giuseppe Nicolini, ha  subito intrapreso la battaglia ambientale volta a bloccare questo folle progetto che mina l’ecosistema, il paesaggio e che realizzerebbe solo una colata di cemento a Cala Salina.
“Ci batteremo affinché questo scempio venga fermato il prima possibile e venga invece attuato il piano degli interventi della giunta Nicolini approvato dal Cipe nel 2015. Ringrazio molto Davide Faraone per l’impegno e la sensibilità che ha sempre avuto  nei confronti di Lampedusa e Linosa. Portare la nostra isola in Parlamento  è importante in quanto significa che non è abbandonata”, lo dichiara Nicolini.
Per Natalia Re si tratta di un importante  intervento in Senato: “ Lo strumento dell’interrogazione al Ministro ci farà comprendere se davvero si vorrà proseguire sulla strada dell’assurdo, pensando di realizzare un ponte che non porterà altro che un deturpamento dell’ambiente e del fondo marino. Altri dovranno essere gli interventi di ricongiungimento e che potranno essere vagliati, non certo quello della colata di cemento con dei piloni conficcati nel mare. Grazie al senatore Faraone per la sensibilità dimostrata e per l’impegno profuso a tutela delle isole minori”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento