menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La rete idrica è pubblica", così ha deciso il Consiglio comunale

Approvato all'unanimità un ordine del giorno con cui si chiede alla Assemblea regionale...

Il Consiglio comunale di Palma di Montechiaro, riunito il 5 dicembre, ha approvato all'unanimità un ordine del giorno con cui si chiede alla Assemblea regionale siciliana, l'urgente approvazione di una legge sulla "Ripubblicizzazione del servizio idrico integrato" e di revocare la consegna della rete di distribuzione idrica, che è rete pubblica, alla società Girgenti acque, società in conflitto di interesse è debitore nei confronti consorzio Tre Sorgenti.

Il Consiglio comunale, nell'approvare alla unanimità l'ordine del giorno sulla ripubblicizzazione dell'acqua, ha ribadito che "l'acqua è un bene comune e che va rispettata la volontà popolare che dopo l'esito del referundum sull'acqua, ha scelto di tornare alla gestione pubblica del servizio idrico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento