Italia Viva, Saia: "E' come se fossimo in guerra, bisogna puntare alla risalita"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il governo nazionale metta in campo le migliori intelligenze, i migliori economisti, per ridisegnare il rilancio dell’economia, della produttività e il futuro dei nostri figli. Di fronte a questa crisi, che non ha precedenti e che lascerà le stesse macerie dell’ultimo dopo guerra, non si può aspettare.

Serve una task force di economisti che realizzi un programma per rilanciare l’economia italiana, proprio come se uscissimo da una guerra. Il grande sforzo economico a cui l’Italia si sta sottoponendo segnerà ancor di più negativamente il futuro delle nuove generazioni, quindi serve agire con velocità.

La nostra storia si dividerà in due blocchi, quella prima del Covid-19 e quella del post virus. La condizione economica pre-pandemia non era certo rosea, quindi la ricostruzione post-virus dovrà con determinazione prendere in considerazione la maggiore consapevolezza degli italiani e la maturazione della classe politica, entrambi usciranno migliori dalla crisi. Stiamo raschiando il barile, stiamo toccando il fondo, adesso è il momento della risalita, che ci permetterà di essere più forti di prima se lo faremo uniti, con rispetto e responsabilità. #andràtuttobene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento