Intimidazione a Ribera, solidarietà della Lega-Noi con Salvini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Esprimiamo la nostra piena solidarietà a Gaetano Montalbano, al fratello Francesco, assessore del Comune di Ribera, ed alle rispettive famiglie, per il vile atto intimidatorio subito questa notte che ha causato l’incendio delle loro auto.

Sapranno le forze dell’ordine consegnare i responsabili di tale intimidazione alla giustizia e saprà la società civile di Ribera condannare fermamente tale vigliaccata. Senza se e senza ma continueremo ad insistere con forza e determinazione affinché la nostra comunità possa vivere in sicurezza, nella legalità e nel rispetto reciproco.

Ribadiamo la piena vicinanza a Gaetano e Francesco Montalbano e confidiamo nel dialogo civile tra le varie forze politiche che ponga la collettività e la legalità in primo piano. Chiediamo maggiori dotazioni di uomini e mezzi alle Forze dell’Ordine per un superiore controllo del territorio affinché tali ignobili atti vengano puniti e non si ripetano in futuro.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento