rotate-mobile
Politica

Interrogazione sulla grave situazione igienica in via dei Fiumi

Salsedo: “Il degrado ambientale, igienico sanitario e strutturale che si registra in Via dei...

Il Consigiere comunale Pid, Giuseppe Salsedo, facendosi portavoce dei residenti di via dei Fiumi al villaggio Mosè, denuncia il grave stato di degrado in cui versa questa importante arteria. Nel presentare una interrogazione urgente, scrive che il suo intervento "va ha rafforzare l’amaro sfogo dei residenti ed in particolare del signor Francesco Tedesco, il quale in questi giorni ha inviato una lettera al sindaco, al vice sindaco, all’assessore Passarello e al dirigente del Settore VI lamentando disservizi e allegando delle foto davvero molto imbarazzanti"
 

"Sono costretto per l’ennesima volta - continua Salsedo - a denunciare una situazione allucinante di degrado assoluto che si registra nella Via dei fiumi al Villaggio Mosè. Malgrado una mia interrogazione precisa in tutti i minimi particolari con allegata relazione fotografica, trasmessa il 15 maggio scorso agli assessori Buscaglia e Passarello ed ai dirigenti Principato e Bartolino (l’unico che ha risposto), con la quale illustravo in maniera inequivocabile il degrado e lo stato di abbandono della via interessata, oggi prendo atto che nulla è stato fatto, o meglio che nessuno dei Signori interpellati si sia interessato. L’indifferenza e l’insensibilità della politica, sorda alle problematiche della città, passeranno alla storia, mentre Buscaglia e Passarello verranno ricordati per l’assoluta incapacità nel prendere di petto situazioni che ad oggi c’è solo da indignarsi e vergognarsi. Poche parole bastano - conclude Salsedo - per far capire a Buscaglia, Passarello, Principato e Bertolino che prendere in giro per mesi e mesi i cittadini e chi ne porta avanti le loro istanze nella vita non paga, anzi si viene additati come i principali responsabili ad avere affossato la città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrogazione sulla grave situazione igienica in via dei Fiumi

AgrigentoNotizie è in caricamento