Insufficienza respiratoria cronica, La Rocca Ruvolo: "Chiederemo soluzione all'Ars per l'assistenza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Stiamo mettendo a punto una risoluzione che impegni il governo regionale a garantire l’uniformità della presa in carico e dell’assistenza domiciliare per il trattamento dell'insufficienza respiratoria cronica in tutta la Sicilia. Chiederemo interventi per assicurare un percorso di cure domiciliari in linea con il soddisfacimento dei Lea e che abbia al centro le esigenze dei pazienti. Altri punti della risoluzione, che sarà discussa la prossima settimana, sono la previsione delle unità operative territoriali e il superamento delle carenze strutturali nel trattamento delle malattie respiratorie specialmente per i pazienti che necessitano l’ausilio della ventilazione meccanica polmonare”.

Lo annuncia la presidente della commissione Salute dell’Ars, Margherita La Rocca Ruvolo, a argine dell’audizione di oggi dei rappresentanti della Società italiana di pneumologia sezione regionale Sicilia in merito alle carenze assistenziali sul trattamento dell'insufficienza respiratoria cronica.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento