"Forza Silvio", si inaugurano i club a Favara e Canicattì

Quasi in tutta la provincia sono già sorti i Club voluti da Silvio Berlusconi con lo scopo di promuovere, a tutti i livelli, il riavvicinamento dei cittadini alla politica

Silvio Berlusconi (foto archivio)

«C’è tanta voglia di fare politica e di dare il proprio contributo per riformare e cambiare l’Italia: è inarrestabile il cammino dei Club "Forza Silvio" che continuano a diventare sempre più protagonisti del territorio anche in provincia di Agrigento». È il commento dell’europarlamentare (Fi-Ppe) Salvatore Iacolino, che annuncia la sua presenza all’inaugurazione di altri due Club nell’Agrigentino.

Dopo Palma di Montechiaro, infatti, sabato 1 febbraio sarà il turno di Canicattì e Favara. Primo appuntamento in mattinata, alle 10, in via Piave n. 100 a Canicattì, per la cerimonia di inaugurazione del Club. Saranno presenti, oltre a Iacolino, anche il presidente del Club "Forza Silvio Canicattì", Salvatore Lentini, e i componenti del Consiglio direttivo: Salvatore Fiaccabrino, Vincenzo Scaglione, Irene Scaglione, Giorgio Scianna ed Eleonora Criscione, oltre ad amici e simpatizzanti.

Nel pomeriggio, alle 17.30, apre i battenti invece il Club "Forza Silvio" di Favara alla presenza – tra gli altri – del presidente del Club, Antonio Vita, e poi Mimmo Saieva e Tonino Sutera (presidente dell’Associazione "Europa Giovane"). L’appuntamento è a Favara in viale Aldo Moro n. 71. In entrambe lo occasioni saranno presenti consiglieri e assessori dei Comuni del territorio. Nei prossimi giorni sono previste altre inaugurazioni, a partire dal Club di Sciacca. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quasi in tutta la provincia, infatti, sono già sorti i Club voluti da Silvio Berlusconi con lo scopo di promuovere, a tutti i livelli, il riavvicinamento dei cittadini alla politica. «Una politica vicina agli italiani e ai loro problemi – sottolinea Iacolino – grazie alla nuova linfa che arriva dai Club coniugata all’esperienza di chi è già impegnato nelle Istituzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento