menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inaugurata a Palermo  la sede di "Grande Sud"

Inaugurata a Palermo la sede di "Grande Sud"

Inaugurata a Palermo la sede di "Grande Sud"

Cimino: "Una sede per il nostro partito per stare vicino alla gente. Un nuovo passo per il...

Inaugurata a Palermo la sede regionale di "Grande Sud", presente fra gli altri il deputato regionale Michele Cimino che ha dichiarato: "Oggi una nuova ed importante tappa di Grande Sud con l'apertura della sede regionale che dimostra la volontà di radicarsi ed organizzarsi realmente come partito, coinvolgendo nella partecipazione attiva e decisionale il movimento dei giovani, delle donne e degli anziani. Un vero partito che coinvolge tutti nelle scelte fondamentali. Tra i momenti maggiormente formativi della mia vita vi è stata l'attività politica svolta nel movimento giovanile della Democrazia cristiana, per questo ritengo - continua Cimino - che Grande Sud deve prendere il meglio di quegli anni, quali ad esempio l'organizzazione di congressi, meeting e di corsi di formazione politica per i giovani. Oggi si avverte la necessità di creare una nuova e vera classe dirigente che sappia garantire le regioni e le peculiarità del Sud. Troppi sono gli ascari che hanno mal ripagato l'affetto dei siciliani. Sono note le ultime vicissitudini, gli errori fatti sia dal governo nazionale che regionale e sentiamo la necessità imparando dal passato di disegnare un nuovo quadro politico che liberi la Sicilia dal sottosviluppo con Miccichè alla guida della nostra regione nella consapevolezza che chi non l'ha voluto in passato e chi attualmente lo ostacola non ama la Sicilia. La Sicilia prima di tutto è il motto - conclude Cimino - è la speranza di chi oggi vuole impegnarsi in politica e vuole riscattare la nostra Isola da tanti torti subiti  e far sì che la ripresa economica dell'Italia riparta proprio da qui".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento