menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglio provinciale:  In aula relazione semestrale e relazione degli esperti di D’Orsi

Consiglio provinciale: In aula relazione semestrale e relazione degli esperti di D’Orsi

Consiglio provinciale: In aula relazione semestrale e relazione degli esperti di D’Orsi

Riunione da riconvocare in quanto conclusa per mancanza del numero legale

Il Consiglio provinciale ha discusso nell’ultima seduta la relazione semestrale del secondo semestre 2010 e quella sull’attività degli esperti sempre del 2010, presentate dal presidente della Provincia Eugenio D’Orsi. Presenti 15 consiglieri su trentacinque. Ai lavori del Consiglio erano presenti anche gli assessori Volpe e Crapanzano. L’assessore Lillo Volpe ha illustrato la relazione semestrale, al posto del presidente D’Orsi. Sulla relazione semestrale sono intervenuti il consigliere Roberto Gallo il quale si è detto insoddisfatto nei contenuti della relazione perché ritenuta politicamente poco qualificante e il consigliere Giuseppe Picone il quale ha ricordato come la relazione semestrale illustrata in Consiglio è andata al di là dello spirito della legge che dovrebbe contenere le iniziative di cui l’Amministrazione si è fatta promotrice. Picone ha lamentato, anche, l’assenza del presidente D’Orsi e pur apprezzando il lavoro fatto dall’assessore Volpe, ha ricordato come ne lui ne l’Assessore Crapanzano erano in carica durante quel periodo.

Sullo stesso argomento sono intervenuti anche il consigliere Spoto il quale ha dichiarato di non condividere gli aspetti politici della relazione semestrale e l’impossibilità di valutare se è stato rispettato il programma dell’Amministrazione e il consigliere Nicola Testone, il quale avrebbe gradito che si fosse parlato dell’Aeroporto, partendo dalla relazione semestrale. Testone ha ricordato come il periodo in questione ha visto il ribaltamento delle alleanze politiche che hanno portato l’elezione del presidente D’Orsi. In replica l’assessore Volpe ha ricordato come l’aeroporto sia una delle priorità dell’Amministrazione. Sugli aspetti tecnici della relazione semestrale si è detto d’accordo sulla necessità che si formuli in maniera più politica.

L’assessore Volpe ha poi illustrato l’attività degli esperti scelti dal presidente D’Orsi nel 2010. Sull’argomento è intervenuto il consigliere Roberto Gallo, il quale ha espresso le sue perplessità sulla necessità di nominare degli esperti, in presenza di un numero elevato di dirigenti e funzionari altamente qualificati. Al consigliere Gallo ha risposto l’assessore Volpe il quale ha ricordato come la legge preveda la possibilità di nominare esperti e che si è comunque provveduto a spendere meno soldi che in passato.

Sulla trattazione del punto numero 2, essendo presenti solo 11 consiglieri (Buscemi, Cammilleri, Roberto Gallo, Gentile, Giglione, Girasole, Guarraci, Montaperto, Picone Spoto e Testone), il Presidente Buscemi ha dichiarato chiusi i lavori per mancanza del numero legale. Il Consiglio dovrà quindi essere riconvocato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento