Santa Elisabetta, il sindaco Militello:"Stiamo lavorando benissimo"

A tre anni esatti dalla sua elezione, il sindaco di Santa Elisabetta ha voluto tracciare un breve bilancio del suo operato. La decisione è scaturita anche da una serie di attacchi e critiche ricevute negli ultimi tempi

A tre anni esatti dalla sua elezione, il sindaco di Santa Elisabetta, Emilio Militello, ha voluto tracciare un breve bilancio del suo operato. La decisione è scaturita anche da una serie di attacchi e critiche, più o meno velate, ricevute negli ultimi tempi. "Credo che sia opportuno, oltre che doveroso - ha spiegato il sindaco - che i miei concittadini e l'opinione pubblica in generale, siano messi a conoscenza del lavoro che abbiamo svolto in questi anni e di ciò che siamo riusciti a realizzare. Non voglio entrare in polemica con chi mi accusa di inefficienza e incapacità ma voglio limitarmi a rispondere con i fatti. La nostra attività si è sviluppata su diversi fronti. Per quanto riguarda l'ambito socio assistenziale, solo grazie ai fondi comunali, abbiamo attivato il centro di aggregazione per gli anziani e il servizio civico. Con i fondi del distretto socio-sanitario abbiamo attivato il centro di aggregazione per bambini e le borse di lavoro. Per quanto riguarda la cultura - ha aggiunto Militello - abbiamo istituito: il gemellaggio con la città belga di Chapelle Lez-Herlaimont ed inoltre una scuola di musica gratuita, grazie alla convenzione con la banda musicale Bellini. Infine - ha concluso il sindaco - per quanto riguarda le opere pubbliche abbiamo adeguato il depuratore e costruiremo alcune centinaia di loculi al cimitero e acquisteremo arredi per la nostra scuola e un parco giochi per la scuola dell'infanzia ed elementare. Il nostro impegno è quotidiano e i frutti sono sotto gli occhi di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Mette in vendita i mobili e le rubano 1.050 euro dal bancomat: ecco la nuova truffa

  • "Sesso orale con due allievi minorenni", istruttore di tennis riprova a patteggiare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento