Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Sant'Angelo Muxaro

Il sindaco di Sant'Angelo è il nuovo presidente dell’Unione dei comuni Feudo D’Alì

La carica è stata assunta per il normale avvicendamento nel ruolo di presidente dell’Unione, che viene ricoperto, a turno, dai sindaci dei quattro paesi che ne fanno parte.

All’indomani del suo giuramento come sindaco di Sant'Angelo Muxaro, Angelo Tirrito è stato chiamato ad assumere una nuova importante carica, quella di presidente del consiglio direttivo dell’unione dei comuni Feudo D’Alì, della quale fanno parte i comuni di: Raffadali, Joppolo Giancaxio, Santa Elisabetta e Sant'Angelo Muxaro.

La carica è stata assunta per il normale avvicendamento nel ruolo di presidente dell’Unione, che viene ricoperto, a turno, dai sindaci dei quattro paesi che ne fanno parte.

Tirrito succede al vicesindaco di Raffadali, Franco la Porta che è stato chiamato a ricoprire la carica di vicepresidente.

Un impegno in più per il neo sindaco di Sant'Angelo Muxaro che oltre a svolgere il difficile ruolo di primo cittadino santangelese, dovrà anche coordinare i lavori del direttivo dell’unione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Sant'Angelo è il nuovo presidente dell’Unione dei comuni Feudo D’Alì
AgrigentoNotizie è in caricamento