rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Il Pdl si prepara per il congresso provinciale

Chiuso il primo meeting dei giovani a Sciacca, si guarda alle primarie per la scelta dei...

"E' stata la festa dei giovani amministratori del Pdl. Ho visto tanta partecipazione e tanto entusiasmo negli interventi della nuova classe dirigente del Pdl che si affaccia con impegno e determinazione nello scenario della politica". A pronunciare parole piene di soddisfazione è Nino Bosco, il coordinatore provinciale del Popolo della libertà di Agrigento, il giovane parlamentare regionale che sta lavorando per estendere a quanti più giovani possibile la responsabilità della crescita del popolo della libertà.

"Il popolo della Libertà sarà un partito di eletti, formato da una classe politica scelta e selezionata dalla base, così come sottolineato dal coordinatore nazionale Angelino Alfano, riteniamo importante dare risalto alla nuova organizzazione di cui il partito si sta dotando. Un'organizzazione che parte dalla base dei suoi tesserati, che punta sulla partecipazione dei giovani nel presente e nel futuro, che utilizza gli strumenti che ne rafforzano la partecipazione democratica, per arrivare pronti ed entusiasti ai prossimi appuntamenti elettorali. Il Pdl della provincia di Agrigento ha già iniziato questo percorso virtuoso, il tesseramento è ancora aperto. Abbiamo messo in moto la macchina della trasparenza attraverso un iter democratico - conclude - che ci condurrà alle elezioni primarie sia per la scelta del coordinatore provinciale e dei coordinatori cittadini che per la selezione dei candidati a sindaco, che verranno tutti scelti dalla base del partito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pdl si prepara per il congresso provinciale

AgrigentoNotizie è in caricamento