menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il movimento "Di Più" interviene su Commissioni e Marcolin sindaco

"Confermiamo il nostro appoggio politico al candidato sindaco Marco Marcolin che vede una città ricca di potenzialità dove crescere è un dovere e non solo un diritto", hanno scritto

"I recenti fatti sul numero di commissioni effettuate dal Consiglio comunale di Agrigento affermano, senza alcun dubbio, che la città è politicamente malata; confermano e danno certezza al popolo agrigentino dell'incapacità di una classe dirigente che resta sempre poco attenta alle tematiche del popolo e che si muove condizionata dai cosiddetti "apparati politici".

Ben lontano è il movimento "Di Più" da questo tipo di politica, tant'è che fin dalla nascita la vuole ri-definire "demopolitica" ovvero la politica che appartiene al popolo, dove la persona è al centro di tutto.
Il percorso per le prossime elezioni amministrative verterà sopratutto nella formazione di candidati che siano gente semplice ma allo stesso tempo detentrice di carisma e - soprattuto - ben informata sulle tematiche di ogni singolo quartiere, via e vicolo della città
".

E' quanto afferma Marco Arcuri, segretario nazionale del movimento.

"Il nostro obiettivo - aggiunge - è ridare dignità alle persone attraverso la creazione programmatica di nuovi posti di lavoro e l'abbattimento delle esose tasse comunali iniziando proprio a ridurre gli stessi costi dell'amministrazione.

Ritornare ad essere una città normale senza strumentalizzazione dai poteri forti poichè, di forte, c'è solo il popolo sovrano. Confermiamo il nostro appoggio politico al candidato sindaco Marco Marcolin che vede una città ricca di potenzialità dove crescere è un dovere e non solo un diritto".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento