Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Ida Carmina (M5S): "Un Governo di principianti, figuraccia in Europa”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Alla prima vera occasione di incidere positivamente sull’economia, il Governo di destra si frantuma in aula su un provvedimento impattante come lo scostamento di bilancio previsto nel Def.
Questa è la riprova che la maggioranza è saltata e la valchiria Meloni si è trasformata in un agnellino con le idee sempre più confuse.
E’ gravissimo, perché tra l’altro si mettono a rischio gli aiuti alle imprese, al welfare, ai giovani e alle famiglie e la finanza pubblica sarà sottoposta a duri ammonimenti. Perdiamo la faccia con l’Europa, ritardare sul Def non può essere un inciampo ma un autentico disastro che mina la credibilità e l’autorevolezza del nostro Paese.  Nel mio intervento ho sottolineato che la propaganda urlata quotidianamente da Giorgia Meloni che da oppositrice feroce al Presidente Conte non faceva altro che demagogia populista, adesso la Premier e la maggioranza si chiariscano , ancora una volta hanno dimostrato di essere incollati solo al potere, ma non hanno alcun senso del ruolo istituzionale che ricoprono.
Un Def che ho ribadito in aula era inadatto alle esigenze degli italiani, pieno di tagli e poco attento alle necessità delle categorie vulnerabili e privo di investimenti di sviluppo, l’unico contenuto in questa scatola vuota è il Pnrr che certamente è ascrivibile al presidente Conte, una giornata che ha visto una maggioranza cadere con il botto e che mette in pericolo i conti pubblici e le prospettive degli italiani da un
punto di vista economico-finanziario, ha concluso l’On. Ida Carmina del M5S.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ida Carmina (M5S): "Un Governo di principianti, figuraccia in Europa”
AgrigentoNotizie è in caricamento