rotate-mobile
Politica

Iacolino e Falzone: "Prioritario l'ammodernamento della rete idrica"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Le difficoltà di approvvigionamento di acqua che si registrano in città, pur non rappresentando una novità provocano disagi e disservizi. L'ammodernamento della rete idrica della nostra città è dunque una priorità politica e sociale e non è sufficiente appellarsi, come fa Girgenti Acque, ai ritardi regionali sulle relative procedure di finanziamento". Lo scrivono in una nota i consiglieri comunali Giorgia Iacolino e Salvatore Falzone.

"Serve, invece, una scossa ed un intervento serio a tutti i livelli per evitare che, a fronte di tariffe costose, la corretta esecuzione del servizio idrico sia semplicemente subordinata ad eventi futuri. La questione della erogazione e della depurazione dell'acqua, del ripristino del manto stradale-che non può essere rinviato - a seguito di interventi di manutenzione e la continuità dei turni di erogazione, rappresentano problematiche non più differibili".

Il sindaco di Agrigento e la deputazione intervengano alla Regione per fa si che le procedure di finanziamento relative alla modernizzazione della rete idrica possano trovare attuazione. Allo stesso tempo - concludono Iacolino e Falzone - Girgenti Acque intervenga per migliorare l'efficienza del servizio idrico, stante che i costi a carico del cittadino restano elevati pur in assenza dell'auspicato ammodernamento della rete idrica della città".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iacolino e Falzone: "Prioritario l'ammodernamento della rete idrica"

AgrigentoNotizie è in caricamento