menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, vicesindaco Montana: «Speculazione politica su danneggiati dal maltempo»

Il vice sindaco Giuseppe Montana ha posto l'accento su un "fenomeno" che avrebbe colto in questi giorni e che si palesa nel tentativo da parte di qualcuno di speculare, ricercando "consensi elettorali", su quanto accaduto nell'ottobre scorso, quando il maltempo ha meso in ginocchio gran parte dei serricoltori licatesi

Nel confermare, a nome proprio dell’Amministrazione comunale, piena solidarietà agli agricoltori licatesi, il vice sindaco Giuseppe Montana ha però posto l'accento su un "fenomeno" che avrebbe colto in questi giorni e che si palesa nel tentativo da parte di qualcuno di speculare, ricercando "consensi elettorali", su quanto accaduto nell'ottobre scorso quando il maltempo ha meso in ginocchio gran parte dei serricoltori licatesi.

«Durante l’assemblea, promossa dagli agricoltori e tenuta presso la sala del Carmine, cui l’amministrazione è stata invitata a partecipare, in quella sede, dopo aver espresso la mia disponibilità, unita a quella dell’intera amministrazione, a portare avanti questa battaglia, fino alla risoluzione del problema, non riuscivo a capire il senso di quella stessa assemblea, considerato che, il provvedimento di finanziamento doveva andare a votazione all’Ars proprio in quel momento - dice Montana -.

Ragion per cui, ritengo che, di un evento così drammatico qualcuno voglia fare speculazione politica. Alla fine il provvedimento è stato votato. Sono stati finanziati quattro milioni per tutta la Sicilia che  pur non essendo sufficienti, segnano un traguardo sicuramente positivo. Per tale ragione, invito tutti gli agricoltori a mantenere la calma perché insieme continueremo a lottare per aumentare le somme del capitolo riguardante il risarcimento dei danni. Invito gli agricoltori ad allontanare tutte le persone che vogliono speculare e farsi pubblicità politica sui loro problemi, sulle disgrazie della gente non si specula politicamente.

Cari agricoltori - conclude il vicesindaco - tenete a distanza le persone che cercano consensi elettorali promettendo promettendovi una vicinanza che non esiste. Sappiate che l’amministrazione non vi abbandona e non vi lascerà mai da soli. Insieme vinceremo questa battaglia e l’agricoltura di Licata si rialzerà».  

                                                            

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento