rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Amministrative 2023

Licata, parte ufficialmente il "Balsamo bis": ecco tutte le deleghe agli assessori

Maria Platamone sarà vice sindaco e si occuperà fra le altre cose di Pubblica istruzione: un componente della giunta si dedicherà ai beni confiscati alla mafia

Il sindaco di Licata, Angelo Balsamo, dopo avere completato la giunta nei giorni scorsi, ha assegnato le deleghe agli assessori.

Eccole nel dettaglio: Maria Platamone (Vicesindaco Pubblica istruzione; Pari opportunità; Servizi sociali; solidarietà; Servizi demografici; Integrazione culturale; Tutela e sviluppo dell’agricoltura e della pesca.

Salvatore Graci: Patrimonio; Beni confiscati alla mafia; Avvocatura; Ufficio Europa; Attività produttive; Artigianato ed industria.

Angelo Curella: Urbanistica e Lavori pubblici; Attuazione PNRR; Protezione civile; Recupero del centro storico; Demanio; Servizi cimiteriali; Toponomastica; Manutenzione edilizia Pppolare; Randagismo.

Francesco Comparato: Bilancio e finanze; Tributi; Società partecipate.

Salvatore D’Addeo: Transizione digitale; Innovazione tecnologica; Beni culturali; Cultura; Teatro comunale; Fondazioni; Politiche per la legalità. 

Maria Sitibondo: Politiche per il turismo; Politiche giovanili e per lo sport; Spettacoli e grandi eventi; Gemellaggi; Promozione del territorio; Democrazia partecipata; Rapporti con le istituzioni; Comitati di quartiere; Eventi religiosi; Sanità.

Salvatore Manuello: Rifiuti; Suap; Polizia municipale; Decoro urbano; Verde pubblico; Ambiente; Trasporti e viabilità; Personale; Risorse idriche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, parte ufficialmente il "Balsamo bis": ecco tutte le deleghe agli assessori

AgrigentoNotizie è in caricamento