Referendum, a Sciacca Gianfranco Pasquino per il "No"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Nell’approssimarsi della campagna referendaria sulle modifiche alla Costituzione, il Comitato di Sciacca “Le ragioni del no”, costituitosi liberamente nel luglio di quest’anno, intende fare fede all’obiettivo annunciato di favorire nella nostra città un confronto  con tutti i cittadini e le libere associazioni per operare una scelta consapevole che salvaguardi la democrazia oggi e  garantisca  la propria libera voce domani.

Al fine di  promuovere la libertà di espressione, ritiene fondamentale informare sulle modifiche alla costituzione proposte e sulle buone ragioni che sono alla base di una scelta di libertà. Il Comitato di Sciacca, in assenza di una divulgazione delle diverse opinioni sulla riforma e soprattutto sulla mancanza di una corretta e paritaria  informazione a livello nazionale,  e volendo avviare un dibattito serio, fondato su contenuti, ha richiesto la presenza a Sciacca del professor Gianfranco Pasquino, professore emerito di scienza politica presso l’Università di Bologna, politologo e accademico italiano, considerato tra i massimi esperti di scienza politica a livello internazionale.

Il Comitato, nel ringraziare il professor Pasquino per avere accolto l’invito rivoltogli, invita tutta la città ad intervenire presso la  Multisala Badia grande di piazza Gerardo Noceto,  sabato 17 settembre alle 19.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento