menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Gramaglia: "Donare gettoni e indennità per le famiglie bisognose"

"Pur nella consapevolezza delle diverse iniziative economiche e fiscali intraprese a sostegno dal Governo Conte - dice - sono altrettanto consapevole di quanto lenta potrebbe essere la concreta applicazione sul tutto il territorio nazionale"

I soldi di indennità e gettoni di presenza siano devoluti alle famiglie e alle imprese in difficoltà. La proposa arriva dal consigliere comunale Simone Gramaglia.

"Di fronte all'emergenza sanitaria, sociale ed economica legata al Covid-19 - dice in una nota - lo scrivente consigliere comunale Simone Gramaglia  propone di volere predisporre una delibera di giunta e delibera di Consiglio che prevedano la devoluzione delle indennità e degli emolumenti di tutti gli amministratori, sindaco, assessori, presidente del consiglio,consiglieri, per almeno tre mensilità (considerato che ad oggi il termine fissato per le elezioni risulta essere il 14 giugno 2020) per aiutare famiglie in difficoltà, imprese locali, protezione civile e organizzazioni di volontariato. Pur nella consapevolezza delle diverse iniziative economiche e fiscali intraprese a sostegno dal Governo Conte, sono altrettanto consapevole di quanto lenta potrebbe essere la concreta applicazione sul tutto il territorio nazionale".

Tecnicamente, va detto, si tratta comunque di una misura non immediatamente applicabile, a meno che gli stessi consiglieri, assessori e sindaco non provvedano a donare le somme dopo averle ricevute e tassate. Altrimenti bisognerebbe aspettare l'approvazione del dovuto bilancio consuntivo e previsionale per stornare la quota non spesa, e questo potrebbe richiedere diversi mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento