Fratelli d'Italia firma un patto di lealtà, Pisano: "Non ci saranno inciuci"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

In vista delle elezioni politiche del 4 marzo, interviene Calogero Pisano, candidato alla Camera nel collegio uninominale e plurinominale di Agrigento. A Roma ha firmato, assieme al leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e agli altri candidati del partito, un patto di lealtà con gli italiani.

“Per me apporre una firma di lealtà al mio partito Fratelli D’Italia contro qualsiasi inciucio dopo le elezioni politiche rappresenta un segnale lineare e di correttezza verso il popolo italiano e gli elettori che voteranno per Fratelli d’Italia con la consapevolezza che non ci saranno governi di inciucio o che tradiranno il voto popolare.

Ancora una volta Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia hanno dimostrato che la politica non è tutta uguale che ci sono partiti che portano avanti istanze chiare e che non sono disposti a giochetti e accordi che disconoscono gli impegni assunti in campagna elettorale.

Giurare lealtà in ciò che si crede e si lotta quotidianamente è il miglior modo di fare politica e guardare negli occhi la gente con coerenza e rispettando i valori per cui ci si impegna a cambiare la società e il nostro Paese”. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento