menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francescochristian Schembri: "Ripristiniamo il consenso per l'elezione dei parlamentari"

Anche  il movimento politico-culturale “I  Lealisti” aderisce alla campagna di sensibilizzazione...

Anche  il movimento politico-culturale “I  Lealisti” aderisce alla campagna di sensibilizzazione a favore  del  referendum  abrogativo  delle  leggi modificative  del  testo  unico  per  l’elezione  della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, nonché per l’abrogazione totale della legge elettorale proporzionale con liste bloccate e per il ripristino dei collegi uninominali.

“Una legge – afferma il componente del direttivo provinciale Francescochristian Schembri – che ha  consentito negli ultimi anni di 'nominare' personaggi  che hanno  fatto  tutto  tranne  che gli interessi della cittadinanza. Una  legge antidemocratica che ha consentito  le segreterie di partito di scegliere chi doveva o meno rappresentare i cittadini, contro ogni qualsivoglia principio democratico. È arrivato il momento – continua Schembri – di ribellarci a questa legge elettorale e ripristinare finalmente il consenso diretto da parte dell’elettore, che potrà così in piena autonomia scegliere chi dovrà rappresentarlo in Parlamento. Per  queste  ragioni  –  conclude  Schembri  –  invito  la  cittadinanza  a  recarsi  presso  gli  uffici  del Palazzo di  Città  in  Piazza  Pirandello  e  sottoscrivere,  fino  al  30  settembre,  i moduli  dei  quesiti referendari elettorali, presentati alla Corte di Cassazione  l’11  luglio, per  l’abrogazione parziale della legge”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento