Al "Dioscuri" scambio di auguri natalizi per i militanti di Forza Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ad Agrigento, a San Leone, all’Hotel Dioscuri, si è svolto il tradizionale incontro di scambio di auguri natalizi in casa Forza Italia. Il vice coordinatore regionale del partito, onorevole Riccardo Gallo, e il coordinatore provinciale, onorevole Vincenzo Giambrone, hanno accolto con entusiasmo tanti amministratori locali, esponenti delle Istituzioni, coordinatori cittadini del partito, amici e simpatizzanti da tutta la provincia di Agrigento e non solo, in un’atmosfera partecipata e ravvivata dall’imminenza del Natale. Gallo, Giambrone, insieme alla coordinatrice del Giovanile di Forza Italia, Lilly Di Nolfo, nel corso degli interventi si sono soffermati sull’agenda politica di Forza Italia, sia in ambito nazionale e regionale, che locale, riservando particolare attenzione verso i prossimi appuntamenti elettorali da sostenere e condividere con un centrodestra unito e compatto.

Gallo, Giambrone e Di Nolfo hanno inoltre ribadito l’importanza del contatto diretto con l’elettorato e, soprattutto, con gli amministratori locali, che subiscono maggiormente, a danno dei concittadini, la congiuntura economica negativa ancora pressante in Sicilia nonostante gli sforzi e l’impegno, da apprezzare, dell’amministrazione regionale di centrodestra e del governo Musumeci che la rappresenta. Con l’auspicio di una sempre maggiore sinergia di azione e di intenti tra tutti i militanti di Forza Italia, dalla base alla dirigenza, e con l’augurio di un sereno Natale e un felice Anno nuovo, si è conclusa la manifestazione. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento