Politica

Forza Italia si smarca: "Per noi niente posti in Giunta, saremo opposizione costruttiva"

Intervista al capogruppo in consiglio comunale Giovanni Civiltà, il quale ribadisce la posizione di quella che è la formazione più numerosa tra i banchi non di maggioranza

"Non ci interessano posti di potere, ci interessa che si amministri la città".
Il capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale Giovanni Civiltà schiva le polemiche rinfocolate nei giorni scorsi da una nota firmata dal capogruppo della Lega Nuccia Palermo e ribadisce la volontà del partito di Berlusconi di rimanere all'opposizione, ma in una posizione di responsabilità.

Si era parlato lungamente di una trattativa avviata per l'ingresso in Giunta, nessuno ha smentito ma alla fine in squadra è entrato Massimo Muglia. 

"Una forza politica come Forza Italia se intavola una trattativa difficilmente la fa saltare. Poi rispetto a chi ci accusa, è vero, abbiamo votato un paio di atti proposti dall'Amministrazione che abbiamo ritenuto validi e utili per la città. E questo che significa? Quando votiamo, non so, gli atti dei 5 stelle? Significa che abbiamo stretto un accordo di qualche tipo oppure semplicemente che li riteniamo validi? Noi votiamo per il bene della città nella linea di un'opposizione costruttiva. Se qualcuno fa considerazioni personali di altro tipo è perché é miope o non capisce della politica, ma in entrambi i casi è un problema suo, non nostro".

Forza Italia, e lei in particolare, siete stati sempre molto duri in Aula nei confronti del sindaco. Alcuni suoi interventi a microfono sono memorabili in termini di asprezza della critica...

"Noi sulle cose che interessano la città ci siamo e ci siamo sempre stati. Se Firetto vuole sposare alcuni punti di Forza Italia ben venga, ma non ci interessa entrare in Giunta, questo lo ripeto con forza. Non abbiamo mai chiesto posti di potere, ma certamente se il sindaco lavorerà per il bene della città troverà al suo fianco una forza matura come Forza Italia, che è comunque un partito strutturato. Ogni decisione, quindi, non potrà che essere presa collegialmente ascoltando il nostro deputato di riferimento e i vertici provinciali".

Adesso al suo fianco ha anche un nuovo "falco", Massimo Muglia..

"E' un uomo che ha attraversato tutti i partiti dell'arco costituzionale, ma di grande esperienza e del quale ho personalmente grande stima, anche per la sua dote di intessere relazioni, cosa che manca a Firetto. Per me prende comunque un 8 per quanto dimostrato come amministratore"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia si smarca: "Per noi niente posti in Giunta, saremo opposizione costruttiva"

AgrigentoNotizie è in caricamento