rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Patto di stabilità: Forza del Sud presenta una mozione sul recepimento

Cimino: "Benefici per gli Enti locali con la regionalizzazione verticale"

Il ragioniere generale dello Stato, in data 6 ottobre 2011, ha firmato il decreto sulla regionalizzazione orizzontale del patto di stabilità degli Enti locali. La Sicilia, essendo costituzionalmente una “Regione a statuto speciale”, deve formalizzare, la propria "rimodulazione” entro il 31 ottobre 2011; come si suole dire, deve recepirla nell’ordinamento regionale. Senza tale recepimento la norma non può essere applicata. La Regione, potrebbe anche, acquisendo eventualmente dei dati aggiuntivi , rispetto a quelli che prende in considerazione il Mef modificarla e perfezionarla rispetto alle esigenze isolane.

Forza del Sud ha presentato una mozione con la quale, ha affermato il deputato regionale Michele Cimino "intendiamo sollecitare il Governo regionale affinché gli Enti locali sopra i cinquemila abitanti e le Provincie regionali possono avere i benefici paragonabili a quelli che già hanno avuto gli enti nelle altre regioni con l’introduzione della regionalizzazione verticale. Non si capirebbe altrimenti il motivo per cui un governo di tecnici non recepire norme che vanno nel senso ausicato dagli Enti locali. Ci siamo attivati con contatti continui durante tutta la giornata affinché dal governo qualcuno batta un colpo. Stasera abbiamo inoltrato la mozione agli uffici della presidenza dell’Ars per investire della questione anche il Parlamento siciliano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto di stabilità: Forza del Sud presenta una mozione sul recepimento

AgrigentoNotizie è in caricamento