Alfonso Mirotta: "Finanziamenti scuole a pioggia, risultato straordinario"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il consigliere Comunale di Agrigento Alfonso Mirotta interviene in merito alla conferma dei finanziamenti per la messa in sicurezza delle scuole e afferma "Inizia alla grande il 2020 per la nostra città: 20 scuole su 28, del Comune di Agrigento, sono state ammesse al finanziamento per le verifiche e gli interventi di sicurezza su solai e controsoffitti. E' un risultato straordinario per la nostra città, per le nostre scuole e per i nostri figli, frutto dell'enorme lavoro svolto dall'Assessore Mauro Patti e dall'Ufficio Tecnico, che hanno realizzato e seguito i progetti e le relative richieste di ammissione,coronati oggi da un grande successo amministrativo. E' la prima volta che un numero così alto di scuole ricevono finanziamenti per la messa in sicurezza, ed è segno che lavorando con competenza e passione, seppur in silenzio e lontano dai riflettori, i risultati arrivano.

Ringrazio il sindaco Firetto, l'assessore Mauro Patti e la squadra di tecnici e funzionari che hanno permesso alla città di raggiungere questo obiettivo che, oltre a garantire sicurezza e serenità agli alunni, agli insegnanti e alle famiglie agrigentine, consentirà di creare occupazione e lavoro per le imprese. Esistono due modi di fare politica e amministrare: 1) facendo proclami, propaganda e sterili polemiche; 2) lavorando a testa bassa, in silenzio e concentrandosi sugli obiettivi concreti. Questa amministrazione ha scelto la seconda via, e i risultati -concreti- arrivano."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento