menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabrizio Ferrandelli (Pd)

Fabrizio Ferrandelli (Pd)

Primarie, Ferrandelli: «Ad Agrigento aprono i gazebo e chiude il Pd»

E' con questo tweet di Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale del Pd, che si chiude la giornata che prelude alle tanto vituperate primarie definite da più parti, così come la coalizione "Agrigento 2020", in ogni possibile modo. Bisogna capire se realmente avverrà un "azzeramento" in serata

"Ad Agrigento alle 8 aprono i gazebo e alle 20 chiude questo Pd". E' con questo tweet di Fabrizio Ferrandelli, deputato regionale del Pd, che si chiude la giornata che prelude alle tanto vituperate primarie definite da più parti, così come la coalizione "Agrigento 2020", in ogni possibile modo.

"Niente paura", ha detto il parlamentare rivolgendo il messaggio "ai dirigenti, militanti ed elettori del Pd che in questi giorni hanno detto no all'inciucio. Lunedì lo riapriamo con tutte le belle e nuove energie di Agrigento".

Ferrandelli, lo ricordiamo, aveva invocato l'annullamento delle primarie.

Sembra quasi un paradosso, una battuta, anche se c'è poco da ridere in verità: ma quelle che  dall'assessore e vice presidente della Regione, Mariella Lo Bello, sono state definite "Messaggio di rinascita" adesso diventano, prendendo a prestito il titolo di uno dei romanzi più noti di Gabriel García Márquez, la "cronaca di una morte annunciata" per il Pd agrigentino così come lo abbiamo conosciuto finora, stando alle parole di Ferrandelli.

Ciò che succederà lo sapremo a urne chiuse e con un candidato di una coalizione che a questo punto non si sa quanto a lungo potrà andare avanti, tra "Frankestein e marmellate".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento