rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica

Favara, gettone di presenza solo se si trattano la metà degli argomenti: la soddisfazione di Rifondazione comunista

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Come Partito della Rifondazione comunista non possiamo che essere soddisfatti per l'approvazione ieri sera in Consiglio comunale della modifica al regolamento per il funzionamento dello stesso, con il reinserimento dell'articolo 25 bis, grazie al quale il percepimento del gettone di presenza sarà subordinato all’effettiva trattazione di almeno il 50 percento dei punti all’ordine del giorno nella medesima seduta. 

Si tratta, infatti, di una battaglia storica del nostro Partito: la prima modifica in tal senso, infatti, era stata introdotta grazie all'iniziativa dell'allora consigliere comunale di Rifondazione Comunista Antonio Palumbo.

Nel 2022 la previsione che poneva un limite al gettone di presenza era stata soppressa dall'attuale opposizione in Consiglio comunale, scatenando una comprensibile indignazione nei cittadini.

Ieri sera, grazie anche ai consiglieri di maggioranza che si sono fatti promotori di reinserire questo punto all’Ordine del giorno, la disposizione è stata ripristinata.

Si tratta di un importante segnale che viene dato in un periodo particolarmente difficile, dal punto di vista economico, per il nostro Ente, ma che soprattutto riafferma un concetto: l’attività politica può e deve essere retribuita, ma non è
accettabile che non debba rispondere a principi di efficacia ed efficienza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara, gettone di presenza solo se si trattano la metà degli argomenti: la soddisfazione di Rifondazione comunista

AgrigentoNotizie è in caricamento