rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Politica Favara

Tari 2023, il Consiglio di Favara approva le nuove tariffe: bollette in arrivo

I capogruppo consiliari di "Favara per i beni comuni" e del Partito Democratico, rispettivamente Pasquale Cucchiara e Salvatore Bellavia, si sono impegnati "sin da ora a valutare tutte le soluzioni possibili per ridurre i costi del servizio"

Approvate dal consiglio comunale, al terzo tentativo, le tariffe Tari 2023. Adesso, il Comune di Favara è in condizioni di inviare le bollette e di iniziare a riscuotere gli emolumenti derivanti dalla tassa sui rifiuti. Si avvicina però la scadenza del contratto d’appalto e i capo gruppo consiliari di "Favara per i beni comuni" e del Partito Democratico, rispettivamente Pasquale Cucchiara e Salvatore Bellavia, si sono impegnati "sin da ora a valutare tutte le soluzioni possibili per ridurre i costi del servizio".

"In queste settimane abbiamo spiegato, insieme all’amministrazione comunale, che l'approvazione delle tariffe Tari 2023 - hanno spiegato Bellavia e Cucchiara - era un atto dovuto e anche il tavolo tecnico che si è tenuto lo scorso 26 maggio ha contribuito a schiarire le idee a quanti, nonostante tutto, avevano ancora qualche perplessità".

pasquale cucchiara

"Ringraziamo i consiglieri comunali che hanno votato positivamente le tariffe Tari 2023 e anche i colleghi che hanno ritenuto opportuno astenersi o uscire dall’aula in prossimità della votazione al fine di  favorire l’approvazione di  questo importante strumento che, ricordiamo, va esitato positivamente entro il termine fissato per l’approvazione del bilancio - hanno aggiunto - . È un segnale politico estremamente positivo che legittima la nostra posizione e isola i pochi estremisti dell’opposizione preconcetta e di natura ostruzionista".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari 2023, il Consiglio di Favara approva le nuove tariffe: bollette in arrivo

AgrigentoNotizie è in caricamento