rotate-mobile
Politica

Emergenza sbarchi, Fontana: "Accoglienza ma anche sicurezza"

Il deputato interviene dopo l'allarme lanciato dal sindaco Calogero Firetto: "Il senso di insicurezza va risolto"

Il deputato Vincenzo Fontana interviene sulla vicenda dell’ordine pubblico e della sicurezza sollevata dal sindaco di Agrigento Lillo Firetto dopo l’incremento della presenza di migranti e clandestini in città e in provincia.

"L’emergenza immigrazione - dice - deve reggersi su tre pilastri, che sono umanità, sicurezza e rimpatri. Umanità per coloro i quali fuggono da stragi e guerre, sicurezza per i cittadini italiani e rimpatri per i non aventi diritto all’asilo politico. La nostra provincia tutta, da Lampedusa ad Agrigento, ha dimostrato grande senso di accoglienza e di responsabilità, essendo avamposto italiano ed europeo dei transiti. Se è vero che non c’è stato alcun problema di ordine pubblico, i numeri crescenti, gli sbarchi fantasma e la preoccupazione dei cittadini non possono e non devono essere trascurati".

Fontana aggiunge: "Nelle ultime settimane, causa un numero crescente di migranti sul territorio, parte della popolazione ha iniziato a percepire un senso di insicurezza che lo Stato ha il dovere di recepire e risolvere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sbarchi, Fontana: "Accoglienza ma anche sicurezza"

AgrigentoNotizie è in caricamento