rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica

Emergenza rifiuti, Marcella Carlisi scrive al prefetto: "Situazione fuori controllo"

Il consigliere comunale del M5s invia una lettera a Caputo per sollecitare una soluzione: "Esempi sbagliati anche da alcune strutture pubbliche"

Il consigliere comunale del M5s di Agrigento, Marcella Carlisi, ha scritto una lettera al prefetto per "rappresentare la grave situazione igienico sanitaria. La gestione dei rifiuti è fuori controllo - aggiunge - e rischia di peggiorare a causa di probabili scioperi e assemblee: i lavoratori, non solo i cittadini, sono esasperati".

Carlisi aggiunge: "Le scrivo anche perché una parte del disagio è dovuta a grandi strutture statali, regionali o provinciali che ancora non conferiscono correttamente la spazzatura differenziata. Ci sono foto di questi giorni dell’ospedale pieno di sacchi neri. Sicuramente il Comune doveva interagire con le grandi utenze tempestivamente, almeno un anno fa con l’Asp, con il carcere e con tanti uffici e caserme".

"L’amministrazione - aggiunge - ha annunciato che ci sono 4500 nuove utenze censite da cui si potrebbe ricavare nuova linfa economica, vitale per il piano Tari. Considerando che queste utenze dovranno pagare anche 5 anni di arretrato perché non si procede utilizzando questi soldi migliorando, come possibile, il servizio? Un importantissimo presidio di cui il Comune non si è ancora dotato è il regolamento per la raccolta differenziata, previsto anche dal legislatore regionale. Tale regolamento - conclude - sarebbe utile per stabilire regole e disposizioni per assicurare la tutela igienico-sanitaria in tutte le fasi della gestione dei rifiuti cittadina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, Marcella Carlisi scrive al prefetto: "Situazione fuori controllo"

AgrigentoNotizie è in caricamento