menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantiere a Villaggio Mosè, Virone: «La Scala è disinformato e genera confusione»

L'assessore all'Urbanistica Elisa Virone interviene in merito al recente comunicato del consigliere comunale Marcello La Scala sulla concessione del "cantiere Gellia" a Villaggio Mosè

L’assessore all’Urbanistica Elisa Virone interviene in merito al recente comunicato del consigliere comunale Marcello La Scala sulla concessione del "cantiere Gellia" a Villaggio Mosè.

«L’iter concessorio giunto al suo termine, è stato di recente oggetto di interventi del consigliere caratterizzati spesso da una considerevole dose di approssimazione che producono l’effetto di generare irresponsabilmente confusione nei nostri concittadini - ha detto Virone -. E’ importante affrontare i temi non a suon di comunicati stampa, ma attraverso momenti di confronto rispetto ai quali i cittadini possano comprendere le vicende nel modo corretto ed in tal senso l’amministrazione si è già resa disponibile da diverso tempo con il consigliere stesso.

Il sospetto è che i temi affrontati non siano sempre pienamente compresi da chi forse, con troppa leggerezza, si trincera dietro comunicati stampa denotando scarsa conoscenza delle vicende affrontate. Si torna a rappresentare pertanto ai fini di una maggiore chiarezza che la Sezione II del Tar Sicilia – Palermo, con la sentenza n. 333/2015, ha accolto il ricorso proposto dalla società "Gellia Agrigento s.r.l.".

Tale sentenza - spiega l'assessore - è stata appellata dal Comune di Agrigento innanzi al Consiglio di giustizia amministrativa per la regione Sicilia, al fine di ottenerne la riforma, previa sospensione dell’esecutività. Ciò nonostante, il Cgars, con ordinanza, nel decidere l’istanza di sospensione dell’esecutività della sentenza del Tar, ha ritenuto di rigettarla.

Allo stato, pertanto, il Comune di Agrigento, valutati i profili di competenza, si trova nella necessità di prestare esecuzione ad una sentenza del Tribunale amministrativo la cui esecutività non è stata sospesa dal Giudice d’Appello», ha concluso Virone.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento