Elezioni europee, M5S primo partito, segue Forza Italia: exploit Lega

In coda si trova il Pd, in linea con il risultato regionale.  Annalisa Tardino (Lega) di Licata e Pietro Bartolo (Pd) di Lampedusa eletti al Parlamento: per loro una messe di voti

Il manifesto con tutti i partiti al voto

La Sicilia, e la provincia di Agrigento, si confermano una "roccaforte" per il Movimento 5 Stelle. Finiti gli scrutinii di queste elezioni Europee, infatti, il Movimento risulta aver incassato in provincia il 30.89% dei consensi, seguito da Forza Italia al 27.41% e dalla Lega con il 20,30%. Relegato al 14,99% il Pd, mentre Fratelli d'Italia si è fermato al 6,19%. Il Centrodestra, come evidente, raccoglie complessivamente oltre il 50% dei voti. I dati sono comunque ancora provvisori e in corso di aggiornamento, anche se gli assestamenti sono di pochi punti percentuali.

Un trend, quello provinciale, che si è confermato un po' ovunque nei principali centri, con l'eccezione di Licata dove primo partito è stata la Lega con il 32.53% dei consensi), ma che è invece letteralmente ribaltato nei comuni di minori dimensioni. A Forza Italia sono andati infatti Alessandria della Rocca, Bivona, Calamonaci, Camastra, Castrofilippo, Cattolica Eraclea, Comitini, Joppolo Giancaxio, Grotte, Lucca Sicula, Montallegro, San Biagio Platani, Santo Stefano Quisquina, Siculiana, Villafranca Sicula.

Riccardo Gallo: "Berlusconi motore trainante di Forza Italia"

La Lega è sato il primo partito a Lampedusa, con il 45.85% dei consensi, mentre il Pd ha "sbancato"  a Sambuca di Sicilia, grazie alla presenza di Leo Ciaccio.

Andando alle singole preferenze, tra gli agrigentini il più votato della circoscrizione è stato Pietro Bartolo (Pd), con oltre 135mila voti (7.464 in provincia), seguito da Annalista Tardino, Lega (32.764 voti, 5.433 in provincia, seconda dopo Matteo Salvini) e Giorgia Iacolino, Forza Italia, (24.211, dei quali 10.169 in provincia, sesto risultato nel partito). Chiude Leo Ciaccio con 11.711 voti (4.444 solo in provincia). 

La domanda che si pongono tutti adesso è: chi sarà eletto? Al momento non si ha la certezza della composizione del nuovo Parlamento. Certo é che importante per avere un'idea competa sarà sapere a quali circoscrizioni rinunceranno Salvini e Berlusconi, dato che questo di fatto libererà un posto in lista. In questo caso in posizione eleggibile è Annalisa Tardino, mentre lo potrebbe essere a prescindere Pietro Bartolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento