rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Regionali Sicilia 2017

Elezioni regionali: escluse le liste di Busalacchi, Lo Iacono e Reale

Saranno in cinque a correre per la presidenza della Regione. L'ufficio elettorale della Corte d'Appello ha riscontrato irregolarità nelle liste

Saranno in cinque a correre per la presidenza della Regione. La candidatura di Franco Busalacchi di "Noi siciliani-Sicilia libera e sovrana", di Piera Lo Iacono della lista civica "Per il lavoro" e Pierluigi Reale di Casa Pound sono state escluse dall'ufficio elettorale della Corte d'Appello di Palermo. I candidati sono stati esclusi per presunte irregolarità nelle liste.

Ecco i 78 candidati agrigentini

Franco Busalacchi ha annunciato ricorso. Secondo quanto trapela dal suo staff, sarebbe stata contestata la validità di circa 1.300 delle oltre 1.800 firme raccolte dal movimento per presentare il listino del presidente, come previsto dall’articolo 14 bis della legge elettorale siciliana.

I candidati della lista di Busalacchi ad Agrigento erano: Lillo Massiliano Musso, Lucia Pinsone, Claudio Catalano, Claudia Capaci e Lorenzo Meli. Mentre tre erano quelli di Casa Pound: Giovanna Maria Ferrara, Franco Napolitano e Giuseppe Famoso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali: escluse le liste di Busalacchi, Lo Iacono e Reale

AgrigentoNotizie è in caricamento