Elezioni Naro

Naro, è vittoria al fotofinish: Mariagrazia Brandara sindaco con 31 voti di scarto

Il già primo cittadino l'ha spuntata all'alba dopo una notte di attesa e spogli al rallentatore, possibile la contestazione delle schede

E' stata, letteralmente, una battaglia. Scheda su scheda, voto su voto. Per tutta la notte i tre candidati a sindaco di Naro hanno camminato negli scrutinii quasi insieme passo dopo passo, fino alla vittoria di Mariagrazia Brandara, che ha festeggiato solo all'alba in un bar del paese il risultato ottenuto contro Vincenzo Giglio e Massimiliano Arena con uno scarto di soli 31 voti. Le percentuali definitive: Brandara 34,31%, Giglio 33,58%, Arena 32,11%.

"E' un onore tornare a ricoprire la carica di sindaco della mia Naro. È stata una vittoria per me e per tutta la squadra che mi ha sostenuto fino a questa vittoria. Ringrazio i miei concittadini per la fiducia che hanno riposto in me. Adesso, insieme ai ragazzi della squadra che mi ha supportato inizieremo a lavorare da subito per la città".

Elezioni amministrative, ecco tutti i sindaci eletti nei cinque comuni chiamati al voto

Il poco scarto potrebe far presagire ricorsi e contestazioni di schede elettorali, anche se le dichiarazioni fin qui rilasciate dai due candidati sconfitti sembrano piuttosto di apertura.

Amministrative 2019, ecco tutte le preferenze del Consiglio comunale di Naro

"Bisogna saper accettare le sconfitte e augurare il buon lavoro a chi vince una competizione - ha detto ad esempio Massimiliano Arena -. Auguri al nuovo sindaco di Naro Mariagrazia Brandara".

Difficoltà nello scrutinio ancora al momento rendono incerto il quadro del nuovo Consiglio comunale eletto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naro, è vittoria al fotofinish: Mariagrazia Brandara sindaco con 31 voti di scarto

AgrigentoNotizie è in caricamento