rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Elezioni

Elezioni politiche, confermata la maglia nera per l'Agrigentino: provincia con la più bassa affluenza

Secondo i dati arrivati al Viminale, alle ore 23 ha votato il 59,08 per cento degli elettori. Cinque anni addietro si erano recati alle urne, invece, il 61,75 per cento degli aventi diritto

Urne chiuse. La scelta è stata fatta. Lo scrutinio è iniziato dalle schede per l'elezione del Senato della Repubblica e fra non molte ore (lo spoglio non dovrebbe terminare oltre la mattinata) si conosceranno i nominativi dei senatori - complessivamente saranno 315 coloro che siederanno a palazzo Madama - e dei 630 deputati. 

Proiezioni: Centrodestra al 36,50%, Centrosinistra al 22,40% e M5s al 33,60%

Chi ha vinto le elezioni? E' la domanda di tutti gli italiani in queste ore. Alle 23.01 sono stati diffusi i primi exit poll ufficiali. 

Nuovi exit poll 

L'Agrigentino resta la provincia siciliana con la più bassa affluenza alle urne. Secondo i dati arrivati al Viminale, alle ore 23, nell'Agrigentino ha votato il 59,08 per cento degli elettori. La percentuale definitiva, a chiusura dei seggi, si riferisce a tutti i 43 Comuni. Alle passate elezioni politiche si erano recati alle urne il 61,75 per cento degli aventi diritto. 

Urne chiuse, ecco i primi exit poll

Alle ore 23 ad Agrigento è andato a votare il 57,30 per cento rispetto al 62,31 per cento delle precedenti politiche, ad Alessandria della Rocca: 56,90 rispetto al 58 per cento delle precedenti elezioni politiche; Aragona: 65,52 (66,91); Bivona: 61,96 (65,78); Burgio: 62,86 (69,66); Calamonaci: 59,30 (61,88); Caltabellotta: 66,56 (59,90); Camastra: 60,53 (65,86); Cammarata: 73,72 (73,75); Campobello: 59,98 (60,39); Canicattì: 59,98 (61,48); Casteltermini: 67,50 (73,60); Castrofilippo: 54,12 (61,76); Cattolica Eraclea: 62,33 per cento (67,08); Cianciana: 59,68 (67,05); Comitini: 63,90 (69,62); Favara: 54,65 (57,41); Grotte: 59,32 (62,39); Joppolo Giancaxio: 60,56 per cento (67.05); Lampedusa e Linosa: 47,97 (40,51); Licata: 48,07 per cento (53,47); Lucca Sicula: 57,60 per cento (60,28); Menfi: 67,11 (70,49); Montallegro: 59,11 (68,46); Montevago: 68,85 (68,03); Naro: 55,39 (57,47); Palma di Montechiaro: 49,17 (51,84); Porto Empedocle: 55,69 (57,03); Racalmuto: 60,79 (64,24); Raffadali: 62,98 (63,29); Ravanusa: 56,33 (56,07); Realmonte: 63,52 (64,26); Ribera: 60,51 (60,31); Sambuca di Sicilia: 70,64 (75,51); San Biagio Platani: 55,26 (58,06); San Giovanni Gemini: 71,54 (73,83); Santa Elisabetta: 59,33 (63,95); Santa Margherita Belice: 66,05 (64,82); Sant'Angelo Muxaro: 62,92 (66,82); Santo Stefano Quisquina: 61,79 (66,80); Sciacca: 65,80 (67,73); Siculiana: 60,16 (65,78) e Villafranca Sicula: 63,56 (70,53) per cento. 

ORE 19. L'Agrigentino è l'ultima provincia per affluenza: ha votato il 42,93 per cento 

Per l’elezione della Camera dei deputati, la regione Sicilia è suddivisa in due circoscrizioni. Alla circoscrizione "Sicilia 1" - nella quale rientra l'Agrigentino - sono assegnati 25 seggi: 9 dei quali attribuiti in collegi uninominali, i restanti 16 seggi sono attribuiti con metodo proporzionale nei 3 collegi plurinominali. Alla circoscrizione "Sicilia 2" sono assegnati 27 seggi: 10 dei quali attribuiti in collegi uninominali, i restanti 17 sono attribuiti con metodo proporzionale in 3 collegi plurinominali.

ORE 19. Astensionismo a Lampedusa-Linosa e a Licata

Per l’elezione del Senato della Repubblica, l’intero territorio della regione Sicilia costituisce invece un’unica circoscrizione regionale a cui sono assegnati 25 seggi, di cui 9 attribuiti in collegi uninominali. I restanti 16 seggi sono attribuiti con metodo proporzionale in 3 collegi plurinominali.

ORE 12. Maglia nera per l'Agrigentino: alle 12 l'affluenza è stata dell'11,75 per cento

Nei 510 seggi dell'Agrigentino sono stati chiamati, almeno sulla carta, 484 mila aventi diritto al voto. A livello nazionale sono stati, invece, 46.604.925 gli elettori che erano stati chiamati ad esprimere una preferenza per la Camera e 42.871.424 per il Senato.

ORE 12. Urne disertate a Villafranca Sicula, boom di elettori a Sant'Angelo Muxaro

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni politiche, confermata la maglia nera per l'Agrigentino: provincia con la più bassa affluenza

AgrigentoNotizie è in caricamento