menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento, Alessi: “La Ferrovia dei Templi è una risorsa che va valorizzata”

È quanto dichiara il candidato sindaco di Agrigento, Silvio Alessi, commentando la menzione speciale del Ministero dei Beni culturali ricevuta dall'associazione, presieduta da Pietro Fattori, per la valorizzazione della Ferrovia dei Templi e la salvaguardia della storica area ferroviaria empedoclina

«Esprimo la mia soddisfazione e rivolgo i miei complimenti all’associazione “Ferrovie Kaos” per l’importante riconoscimento ricevuto ieri a Roma e per il lavoro svolto in questi anni finalizzato al recupero della suggestiva tratta ferroviaria che attraversa la Valle dei Templi e che, ogni anno, attira migliaia di turisti».

È quanto dichiara il candidato sindaco di Agrigento, Silvio Alessi, commentando la menzione speciale del Ministero dei Beni culturali ricevuta dall’associazione, presieduta da Pietro Fattori, per la valorizzazione della Ferrovia dei Templi e la salvaguardia della storica area ferroviaria empedoclina.

«Reputo la Ferrovia dei Templi – aggiunge Alessi – una risorsa per la città di Agrigento e per il suo hinterland. Grazie a “Ferrovie Kaos” questa infrastruttura, in disuso da anni, è stata recuperata e resa fruibile. È ovvio che la futura Amministrazione comunale deve, obbligatoriamente, valorizzare e sostenere gli sforzi dell’associazione trasformando il servizio da sporadico a cadenzato. Come già scritto nel mio programma elettorale, il Comune di Agrigento deve farsi portavoce all’Assessorato regionale ai Traporti per ottenere l’inserimento del servizio ferroviario turistico, che attraversa la Valle dei Templi, nel contratto di servizio regionale del trasporto pubblico locale. Il tutto per offrire al turista, nei fine settimana primaverili ed estivi, un servizio unico al mondo, potendo raggiungere la Valle dei Templi con un treno storico».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento