menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Elio Di Bella (M5s)

Elio Di Bella (M5s)

Elezioni Agrigento, Di Bella (M5s): «Vogliamo chiarezza su piano Lena»

Di Bella chiede al commissario del Comune e alle altre autorità competenti di illustrare al più presto in conferenze stampa ed anche attraverso altri incontri e mezzi di comunicazione il progetto finanziato per un importo complessivo di di 1 milione e 340 mila euro

«Il Comune di Agrigento spende 430 mila euro per un progetto artistico in piazza Lena su cui però non sappiamo praticamente nulla. Il Comune infatti non ha in alcun modo illustrato la novità, né ai residenti, né a quanti hanno attività commerciali nella zona».

Lo afferma il candidato al Consiglio comunale per il M5s, Elio Di Bella.

«Non avendo in alcun modo visto né illustrazioni, né dati anche sommari su ciò che si farà nella piazza e lungo la via Bac Bac, le voci corrono. Potrebbe anche trattarsi di preoccupazioni inesistenti, ma che nascono comunque dal fatto che gli uffici e gli assessorati competenti nel tempo non hanno mai spiegato ai cittadini il progetto. Pertanto c’è chi sostiene che l’antico basolato della storica via Bac Bac verrà strappato via per sostituirlo con mattoni di marmo bianco.

C’è poi chi dice ancora che verranno ampliati e alzati i marciapiedi e che la sosta sarà vietata lungo tutta la strada. Infine altre notizie volano intorno alla composizione del progetto artistico finanziato nella piazza con interventi di forte impatto ambientale. Questi e altri “sussurri e grida”, queste e altre preoccupazioni non sorgerebbero, se il Comune di Agrigento coinvolgesse in simili operazioni sul centro storico la cittadinanza o se almeno fornisse per tempo dettagliate notizie.
Abbiamo diritto alla massima trasparenza. Cosa fare nel centro storico è una scelta che ci riguarda.

In particolare dopo la discutibile operazione "Terra Vecchia”, con la costruzione di nuovi alloggi in un angolo del centro storico dove si sarebbe dovuto fare ben altro, l’opinione pubblica è sensibile riguardo al problema del recupero del nostro antico centro urbano, che non vogliamo diventi luogo di sperimentazioni discutibili e magari anche piuttosto inutili.

Chiediamo pertanto al commissario del Comune e alle altre autorità competenti di illustrare al più presto in conferenze stampa ed anche attraverso altri incontri e mezzi di comunicazione il progetto denominato "Riqualificazione della Piazza Pirandello, Piazza San Giuseppe, Piazza Gallo, Piazza Lena e dei tratti della Via Santa Sofia, Via Bac Bac, Vicolo Teatro e Salita La Lumia di connessione" che viene finanziato per un importo complessivo di di 1 milione e 340 mila euro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento