menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni 2015, Arnone: «La salvezza Cupa sarà il mio primo obiettivo»

Il candidato sindaco: "Per finanziare l'Università, eliminerò le spese di quel teatro del ridicolo che è il Consiglio comunale ed eventualmente anche le spese del teatro più serio, che è il Pirandello"

“Il Cupa non può chiudere, se sarà necessario taglierò i soldi dei gettoni dei consiglieri comunali, azzerandoli, e taglierò pure i costi degli spettacoli al Teatro Pirandello. Per dirlo con una battuta, per finanziare la principale istituzione culturale della città, da sindaco, eliminerò le spese di quel teatro del ridicolo che è il Consiglio comunale di Agrigento, ed eventualmente di quel teatro più serio, ma non comparabile con la cultura e la fondamentale utilità del Cupa, che è il Teatro Pirandello”. Lo afferma il candidato sindaco di Agrigento, Giuseppe Arnone. 

“I sindaco degli altri Comuni i cui giovani frequentano il Consorzio Universitario - continua Arnone in una nota stampa - non possono vedersela dal balcone: incredibile ma vero l’unico politico che ha percorso il corteo degli studenti e dei docenti, avendo il grande onore di essere a fianco del Cardinal Montenegro, è stato Giuseppe Arnone. Gli altri, in verità pochissimi, sono arrivati per le telecamere innanzi la Prefettura. Se Arnone e la lista ‘Amare Agrigento’ vinceranno le elezioni, il Consorzio Universitario sarà la prima istituzione da consolidare in via definitiva, perché si tratta dell’unica istituzione seria che la Provincia di Agrigento ha realizzato dal dopo guerra ad oggi. Se si dovrà operare una scelta tra mantenere la stagione teatrale al Teatro Pirandello, o finanziare il Cupa, è ovvio che la priorità andrà data al Cupa. Peraltro Teatro Pirandello e teatrino del Consiglio Comunale costano assieme quasi il triplo di ciò che l’Università richiede per mantenere il Cupa di Agrigento” ha concluso Arnone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento