menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni amministrative 2015, l'affluenza alle 22 nei comuni dell'Agrigentino

Si è chiuso il primo giorno di consultazioni per l'elezione del nuovo sindaco e ed il rinnovo del Consiglio comunale in sette comuni della provincia, compreso il capoluogo. Su più di 145 mila 500 elettori chiamati alle urne, all'appello ha risposto appena il 10per cento al rilevamento delle 12, giunto al 33,24per cento delle 19: alla chiusura dei seggi, il dato si attesta intorno al 46,06%, con un totale di 67051 votanti.

Alle 22 ad Agrigento ha votato il 51,39% degli aventi diritto. Il risultato parziale di queste amministrative, con 27087 votanti, vede un calo del 3,32 percento rispetto alle amministrative del 2012 quando, alla stessa ora, aveva votato il 54,70 percento.

A Cammarata ha votato il 57,99% degli aventi diritto, 3151 elettori, con un calo stimato del 4,05% .

A Licata ha votato il 35,85% degli aventi diritto: 15203 elettori con un calo dell'affluenza dell'1,76%.

A Raffadali il dato si attesta sul 49,40% che equivale a un -3,35%, con 6864 votanti.

A Realmonte alle 22 hanno espresso la propria preferenza 2432 votanti, con una percentuale pari al 47,07% che equivale a un -3,21% rispetto al dato precedente.

A Ribera permane ancora l'unico dato in positivo circa l'affluenza: ha votato il 48,50%, 9869 votanti, che equivale a un +4,80 %.

A Siculiana alle 22 erano 2445 i votanti, quindi il 43,71% con un calo del 3,62%.

Domani, lunedì 1 giugno, i seggi rimarranno aperti dalle 7 alle 15. Subito dopo inizierà lo spoglio delle schede elettorali.

Clicca qui per l'affluenza alle urne delle ore 19

Clicca qui per l'affluenza alle urne alle ore 12

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento