menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tg1 sbaglia, Casini s'infuria: "Ad Agrigento ha vinto l'Udc, non liste civiche"

Il leader dell'Udc si sfoga su Twitter. Per il partito di Casini in Sicilia importante vittoria ad Agrigento e a Marsala

"Scandaloso il Tg1: a Cuneo e Agrigento dove vince l'Udc, vincono i civici. Roba da pazzi. Complimenti ai nostri sindaci, buon lavoro". E' questa la frase che Pier Ferdinando Casini posta su Twitter, dopo che gli si erano rizzate le orecchie sentendo il telegiornale di Albero Maccari su Rai Uno. Il Tg1 avrebbe annoverato i sindaci eletti di Cuneo e di Agrigento come candidati di liste civiche scordando completamente l'Udc.


Nella città piemontese, infatti, vince, con il partito di Casini, Federico Borgna con il 59,8 percento dei voti. Ad Agrigento viene riconfermato uno degli esponenti dell'Udc. Anche in un altro comune siciliano, a Marsala, si è affermata Giulia Adamo, altra punta di diamante del partito di Casini in Sicilia. Per l'Udc non è però andata bene per i candidati centristi a Frosinone, Trani, Isernia, L’Aquila, Lucca e Genova. A Palermo l'Udc, insieme al partito di Alfano e a Grande sud, aveva appoggiato al primo turno il candidato Massimo Costa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento