menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Errore

Angelo Errore

Angelo Errore si ritira dalla competizione elettorale

Alla riunione con il Movimento ambientalista di cui è presidente, Errore annuncia di non candidarsi a sindaco per le elezioni comunali di Agrigento

"Ieri sera alla lunga riunione con i candidati al Consiglio comunale della lista del Movimento Azzurro, ho annunciato il mio ritiro". A dichiararlo è Angelo Errore che fino a pochi giorni fa annunciava la sua entrata in campagna elettorale (vedi intervista).

"Non mi candido per tre ragioni. Primo, il costo della politica. Non posso rinunciare all'indennità del mio mandato e poi assistere a questo scempio di sperpero di soldi per la campagna elettorale. Secondo, la crisi dei partiti, perchè i singoli porteranno ulteriori problemi.Terzo, il ruolo della città, destinata a diventare un segmento povero del b&b". Con questa dichiarazione  Errore lascia tutto. Gli avversari di questa competizione sono dunque cinque: Giuseppe Arnone, Giampiero Carta, Marco Zambuto, Salvatore Pennica e Mariella Lo Bello.

La lista del Movimento azzurro lo segue e si scioglie. Il movimento ambientalista, come ci spiega Errore, entrerà a far parte della "governance" della città, cercando di intervenire "strutturalmente" nella vita pubblica della città, senza impegnarsi direttamente nell'Amministrazione comunale.

(dbr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento