menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Patto per il territorio ufficializza il sostegno a Zambuto e si allarga al Palermitano

Presentato il simbolo del "Patto". I sindaci di Piana degli Albanesi, San Cipirello, Bolognetta, Contessa Entellina, in provincia di Palermo, aderiscono al Movimento

Piana degli Albanesi, San Cipirello, Bolognetta, Contessa Entellina. Il Patto per il territorio, il movimento di matrice politica fondato da Piero Macedonio e Riccardo Gallo, conquista la fiducia dei sindaci del palermitano.

A sostegno della candidatura del sindaco uscente, Marco Zambuto, insieme all'Udc, il Patto, in occasione delle nuove adesioni, stamattina ha presentato ufficialmente il simbolo del Movimento. La città è già tappezzata di manifesti del Patto, con il simbolo che comparirà sulla scheda elettorale e il nome del candidato: Zambuto.

A fine febbraio il Patto per il Territorio di Agrigento incontrava il “Territorio” di Ragusa. Due realtà simili, accomunate dagli stessi principi e dagli stessi obiettivi. Oggi allarga i propri confini ai tre comuni palermitani e inaugura la campagna elettorale ad Agrigento.

"I problemi partono dal territorio e nel territorio si risolvono, ma spesso è necessario unirsi con altre realtà territoriali - ha affermato Silvio Cuffaro, sindaco uscente di Raffadali -. La politica del presidente della Regione Raffaele Lombardo è la politica del dividere, che rischia di separare la parte orientale da quella occidentale dell'isola".

Non poteva mancare Marco Zambuto. In piena campagna elettorale, il candidato a sindaco nel suo intervento rivolge un attacco ai partiti che definisce "inutili". "I partiti oggi si riuniscono come club, dove non c'è spazio per discutere sui problemi reali del territorio".

(dbr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento