rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Elezioni Comunali 2012

Con un piede fuori dalla coalizione del Mpa, Cimino insiste su Pennica

Come per la vicenda "Grillo", il candidato adocchiato dai partiti Mpa, Pd, Fli e Grande sud, Cimino insiste nella condivisione di un progetto comune

Grande sud interviene nuovamente con un'altra nota stampa, stavolta a firma di Michele Cimino, leader del partito.

“Grande Sud - si legge - non lascia Pennica, anzi, invita alla condivisione di un progetto che abbiamo come unico obiettivo il recupero della città. Ci siamo impegnati per D’orsi e siamo disponibili a rimpegnarci per la sua riconferma. Oggi ci siamo impegnati per l’avvocato Salvatore Pennica. Speriamo che lui con il suo movimento sia momento di aggregazione e condivisione rispetto alle divisioni facendo superare gli steccati che la nostra bella città non merita. Ci siamo espressi. Condividiamo il progetto di Epolis con l’avvocato Pennica. Per questo bisogna andare avanti per coinvolgere gente competente alla guida della città”.


Insomma il partito di Gianfranco Miccichè, una volta data la parola a Pennica ieri mattina, vuole andare avanti in questa direzione. Sempre con un piede fuori dalla coalizione del Mpa, Grande sud tenta di convicere i partiti a sostenere Pennica. Come per la vicenda "Grillo", il candidato adocchiato dai partiti Mpa, Pd, Fli e Grande sud - che aveva avuto anche la "benedizione" di Angelino Alfano - Cimino insiste nella condivisione di un progetto comune. Stamattina la coalizione sceglierà il candidato, ma Grande sud continua a sostenere l'avvocato Pennica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un piede fuori dalla coalizione del Mpa, Cimino insiste su Pennica

AgrigentoNotizie è in caricamento