menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piero Macedonio, Silvio Cuffaro e Riccardo Gallo

Piero Macedonio, Silvio Cuffaro e Riccardo Gallo

Patto per il Territorio, Macedonio e Gallo: "Costruiremo maggioranza sui programmi"

Il premio di maggioranza scatta alle liste di Pennica. Patto per il territorio fiducioso festeggia la vittoria di Zambuto

Sorrisi smaglianti, strette di mano, congratulazioni. Il Patto per il territorio festeggia con Marco Zambuto la vittoria del ballottaggio. "E' un grande risultato. Il Patto per il territorio ha dimostrato di essere forte, radicato nel territorio e vicino alla gente", commenta Riccardo Gallo Afflitto, tra gli esponenti del movimento politico.

 

La lista che ha sostenuto Zambuto, che ha ottenuto il 13,4 percento dei voti - la seconda lista più votata dopo il Pdl - si è aggiudicata nove consiglieri in aula Sollano. L'apparentamento delle liste di Mpa e Fli con il candidato Totò Pennica ha però fatto scattare il premio di maggioranza all'avversario. Zambuto non avrà, dunque, una maggioranza in Consiglio comunale. 

 

"E' un fatto frutto di una legge voluta da una 'casta', ma è già stato fatto ricorso perché comunque non sono stati rispettati i tempi entro i quali il candidato avrebbe dovuto dichiarare il tutto". A dichiararlo è Silvio Cuffaro, ex sindaco di Raffadali e membro del Patto per il territorio. 

 

Piero Macedonio e Riccardo Gallo sono comunque fiduciosi e sereni. "Creeremo - dice Macedonio - una maggioranza in Consiglio comunale sui programmi: questa è la nuova politica. Se invece si vuole rimanere al vecchio modo di fare politica, che dimostrino di essere una maggioranza forte e sfiducino Zambuto appena insediato"

 

Vuole essere provocatorio Macedonio, il quale analizza la composizione dei partiti di questa "presunta" maggioranza, in cui convivono partiti antagonisti come il Pdl e il Mpa.

 

 

(dbr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento